Archivi categoria: acquerelli

ceci n’est pas un crapaud

Questa galleria contiene 2 immagini.

Oggi ho il piacere di pubblicare un “Bonsai-conto” di Roberto T. della serie “W il riassunto” – che al riguardo pare che il suo maestro delle elementari fosse davvero bravo (e visto che lo dice lui, non vedo perché non dovremmo credergli).

Il Bonsai-conto, sempre a detta di Roberto, sarebbe “una scellerata invenzione mia e dei miei amici, che facevamo a gara a scrivere un racconto e poi ritagliarlo fino a contare non più di 414 parole. Un esercizio non da poco – sai?”

Ed è proprio vero: riuscire ad eliminare le parole di cui potremmo fare a meno è un’impresa difficilissima, oltre naturalmente a trovare quelle giuste, utili e, se si vuole, non nocive. E riuscire nello stesso tempo a dire tutto quello che si ha bisogno di dire per farci capire. Che d’altra parte non potremmo nemmeno stare sempre in silenzio o tapparci in ogni momento la bocca …
Continua a leggere

Galleria | 4 commenti

Gattus – felis

Questa galleria contiene 8 immagini.

Se c’è chi crede seriamente all’egemonia della specie umana sugli altri animali, anche soltanto osservando un gatto potrebbe trovare buoni motivi per ricredersi – e ogni occasione è buona per ricredersi, non soltanto sui gatti.

I gatti . Per quanto “domestici”, dubito della nostra supremazia su queste creature. La mia esperienza mi dice piuttosto il contrario, o tutt’alpiù di relazioni di simbiosi coi nostri gatti domestici, che pur essendosi adattati a convivere con gli esseri umani rinunciando la loro condizione selvatica, di certo non mi hanno perso la loro indipendenza, che è il loro carattere che più amo, e rispetto. Opportunisti, magari, ma mai servili …
Continua a leggere

Galleria | Contrassegnato , | 6 commenti

mistic rose

Questa galleria contiene 3 immagini.

Le trasformazioni sono la cosa più bella che ci può capitare. Il passare attraverso la vita è un processo di metamorfosi incessante, che se si interrompe e ci fermasse in una stazione, in una tappa, resteremmo come congelati in una forma, o messi sottovetro come nella foto di un mio precedente post.
(…) accade anche che proprio quando un nome si sta svelando ed esala il suo profumo, poco dopo, non passa molto, ed ecco che come una rosa che appassisce lascia spazio per la rosa che sarà.
(…) forse più che la rosa è la pianta intera che affonda le sue radici in profondità e che ad ogni stagione offrirà nuovi boccioli … Continua a leggere

Galleria | 2 commenti

viaggio in 1° classe

“Salite,  salite … gente. Viaggio in 1° classe a soli 500 euri”    

Pubblicato in acquerelli

耐心 pazienza υπομονή

Questa galleria contiene 1 immagine.

耐心

“Pazienza” condivide l’etimologia con “passione” e “passività”, concetti che a prima vista parrebbero contrari. Il verbo latino patior significa “subire, sopportare”, da cui “soffrire”. Esprime l’idea di provare in modo vivo l’effetto di un qualunque evento – o emozione – e di riuscire nel contempo a sopportarlo, sostenerlo – come se si trattasse di mantenere una posizione yoga senza cedere a causa della tensione, della fatica, del dolore o del frastuono del mondo esterno. Dice la realtà di una coscienza che, seppur non indifferente, permane come imperturbabile nell’attesa dell’evoluzione degli eventi, nella consapevolezza che ogni cosa ha una sua ragione d’essere e l’accoglie con un sentimento di attesa.
Continua a leggere

Galleria