Archivi categoria: humor

wunderkammer

Questa galleria contiene 1 immagine.

«L’uomo chiese una volta all’animale: perché non mi parli della tua felicità e soltanto mi guardi? L’animale dal canto suo voleva rispondere e dire: ciò deriva dal fatto che dimentico subito quel che volevo dire – ma subito dimenticò anche … Continua a leggere

Galleria | Lascia un commento

un gran pandemonio

Questa galleria contiene 8 immagini.

«Ogni cosa è ciò che è perché lo è diventato»
[D’Arcy Thompson, 1917]
Continua a leggere

Galleria | Contrassegnato , , , , , , , , , | 5 commenti

l’Énorme Ballon

Questa galleria contiene 1 immagine.

Avete sempre creduto che il mondo è fatto a scale?
Talvolta.
E che c’è chi scende e c’è chi sale?
Può darsi.
Ma … guardate meglio: vedrete che il mondo è fatto perlopiù a palle. Continua a leggere

Galleria | Contrassegnato , , , ,

cut the balls

Questa galleria contiene 1 immagine.

* * * * * * * * Una serie di coincidenze. Sarà che in periodo pre-natalizio mi vedo costretta a tirar fuori le palle di Natale, di cui farei volentieri a meno. Fiocchi compresi, ovviamente. Sarà che sono palle … Continua a leggere

Galleria | Contrassegnato , | 7 commenti

松、片 紫

Questa galleria contiene 1 immagine.

“Poiché è il pino a contrassegnare la festa del Nuovo Anno,
chi non lo considera, fin da quando è seme, simbolo di longevità?”

Kataoka Shikō 片紫江岡

Continua a leggere

Galleria

formule

Questa galleria contiene 3 immagini.

«Presumo che l’eterna Leonità possa essere approvata dal mio lettore, che sentirà un sollievo maestoso davanti a quell’unico Leone, moltiplicato negli specchi del tempo. Dal concetto di eterna Umanità non mi aspetto altrettanto: so che il nostro io lo rifiuta, e che preferisce versarlo senza timore nell’io degli altri. Cattivo segno; forme universali molto più ardue ci propone Platone. Per esempio la Tavolità, o Tavolo Intelligibile che è nei cieli: archetipo quadrupede che inseguono, condannati alla fantasticheria e alla frustrazione, tutti i falegnami del mondo. (Non posso però negarla del tutto: senza un tavolo ideale non saremmo giunti a tavoli concreti.)»
[Jorge Luis Borges, Storia dell’eternità, in Tutte le opere, vol. I, Mondadori, pagg. 528-529]
Continua a leggere

Galleria | 5 commenti

ceci n’est pas un crapaud

Questa galleria contiene 2 immagini.

Oggi ho il piacere di pubblicare un “Bonsai-conto” di Roberto T. della serie “W il riassunto” – che al riguardo pare che il suo maestro delle elementari fosse davvero bravo (e visto che lo dice lui, non vedo perché non dovremmo credergli).

Il Bonsai-conto, sempre a detta di Roberto, sarebbe “una scellerata invenzione mia e dei miei amici, che facevamo a gara a scrivere un racconto e poi ritagliarlo fino a contare non più di 414 parole. Un esercizio non da poco – sai?”

Ed è proprio vero: riuscire ad eliminare le parole di cui potremmo fare a meno è un’impresa difficilissima, oltre naturalmente a trovare quelle giuste, utili e, se si vuole, non nocive. E riuscire nello stesso tempo a dire tutto quello che si ha bisogno di dire per farci capire. Che d’altra parte non potremmo nemmeno stare sempre in silenzio o tapparci in ogni momento la bocca …
Continua a leggere

Galleria | 4 commenti