Archivi categoria: poesia

elogio del nulla

Questa galleria contiene 2 immagini.

… un minuscolo gioiello, proprio nel significato di piccola gioia, che si può leggere in una decina di minuti o poco più. Quindi possiamo rileggerlo due volte in una mezz’ora, giusto per non lasciarci sfuggire nulla – per l’appunto, proprio così.
È datato 2002, o almeno questo era l’anno in cui forse l’avevo letto. Aggiungo solo che non ne ricordavo, coscientemente, nemmeno una parola; ma mi è abbastanza chiaro che anche le cose apparentemente dimenticate continuano ad esistere e a fare il loro lavoro, anche se non ce ne rendiamo conto… Continua a leggere

Galleria | Contrassegnato , , , , , , , | 4 commenti

andare a piedi

Questa galleria contiene 1 immagine.

*   Salgo a cavallo Cado da cavallo. Risalgo a cavallo Mi butta giù. Torno sul cavallo Ricado da cavallo. Rivado a cavallo Mi ributta giù. Devo arrendermi all’evidenza: questo non è il mio cavallo. Forse neanche un cavallo. Prendo … Continua a leggere

Galleria | Contrassegnato , ,

ancora e ancora

Questa galleria contiene 2 immagini.

[…] Dunque ci sei? Dritto dall’animo ancora socchiuso?
La rete aveva solo un buco, e tu proprio da lì? Non c’è fine al mio stupore, al mio tacerlo.
Ascolta / come mi batte forte il tuo cuore.

[Ogni caso, Wislawa Szymborska]
Continua a leggere

Galleria | Contrassegnato ,

tra tragedia e poesia

Questa galleria contiene 2 immagini.

[…] apriamo di continuo la strada alla “poesia”, nel senso più ampio del termine, in quanto potenzialità umana; siamo in costante attesa che essa faccia la sua irruzione in qualche essere umano.
[Hannah Arendt, L’umanità in tempi bui. Riflessioni su Lessing]

Continua a leggere

Galleria | Contrassegnato , , , , , | 2 commenti

costellazioni

Questa galleria contiene 2 immagini.

Come ognuno / a seconda / delle costellazioni / che riesce a considerare / e mettere in moto / nello spazio che / prima di / essere saturo / è vuoto.
Continua a leggere

Galleria | Contrassegnato , ,

su le soglie del bosco

Questa galleria contiene 4 immagini.

Quando riconosciamo una poesia è come entrare nel luogo del cuore. È un altro ambiente, dove cuore e ragione e volontà vengono a patti e si congiungono; e sulla soglia del cuore in qualche modo bisogna arrendersi, abbandonare come un abito frusto tutto l’intrico delle conoscenze, ansie, preoccupazioni. Per ascoltare anche la (sua) verità. Talvolta per riconoscere la perfezione assoluta, come in quell’‘Amor che ne la mente mi ragiona’. Altre volte senza presumere che sia perfettamente della misura giusta o sbagliata, bella o brutta, secondo uno schematismo binario che taglia in due la realtà. Per non giudicare, ossia per esporsi alla realtà nella sua evidenza integrale.
Continua a leggere

Galleria | Contrassegnato , , , , , | 8 commenti

raramente

Questa galleria contiene 1 immagine.

«La farfalla in alcuni casi muore, in altri vola via. Raramente si è verificato quel miracolo di agilità della mente, che le permette di trattare adeguatamente l’anima, di costruire una rete fatta apposta per catturare la realtà sfuggente della psiche».
(Marìa Zambrano)
Continua a leggere

Galleria | Contrassegnato , ,