Archivi categoria: simbologia

one for myself

Questa galleria contiene 3 immagini.

(…) diverse mappe che sono state create dal XVII secolo a oggi, che non sono mappe reali, ovviamente, ma creazioni del territorio emotivo ed affettivo del cuore umano come se lo immaginavano nei secoli passati. Ne ho inserito solo alcune, le prime due, create nel 1830 “by a lady”, che rappresentano il “Paese aperto di un cuore di donna” e il “Paese fortificato di un cuore di uomo”. E’ chiaro che queste mappe sono soltanto delle “allegorie” e nessuno qui si sogna di considerarle reali, ma piuttosto ci dicono qualcosa di come nel 1830 o giù di lì, venivano considerati i mondi affettivi rispettivamente maschile e femminile …
Continua a leggere

Galleria | 3 commenti

bamboo

Questa galleria contiene 3 immagini.

La raffica d’inverno
sprofonda nei bambù
e si calma …………… – Basho –

Ho il ricordo ancora nitido – di luci, ombre e odori nell’aria – del momento in cui, almeno venticinque anni or sono al termine di una vacanza in Corsica, Jean-mi ci regalò un cespo di bamboo staccandolo da un bambuseto che si era sviluppato attorno a una sorgente nei pressi della sua casa, originario a sua volta da un bambù che aveva portato con sé da un viaggio in India, e che, alcuni giorni dopo una memorabile traversata con mare forza nove, abbiamo messo a dimora nel giardino sul retro della nostra casa ..

Continua a leggere

Galleria | Contrassegnato , | 8 commenti

Il filo

Questa galleria contiene 2 immagini.

Durante la mia ultima immersione in mare ho scorto un filo sospeso, abbandonato forse da qualche pescatore. Di nylon resistente tagliava l’acqua in due ondeggiando nella massa liquida. L’ho afferrato e ho tirato, volevo trovare la cima. Ma mentre nuotavo e tiravo il filo mi si è avviticchiato attorno al braccio almeno di due tre giri. Terribile sensazione, sentirsi legati. Io volevo afferrare il filo e invece il filo aveva afferrato me. Continua a leggere

Galleria