Archivi tag: conoscenza

Pro-metheùs

Questa galleria contiene 2 immagini.

«La ragione umana, si apre quando instaura la differenza, quando decide che una cosa non è il suo contrario. La parola tedesca che sta per “differenza” (Unter-scheidung) mantiene il ricordo di questa decisione (Ent-scheidung) con cui si opera il taglio (Scheidung) dei significati. Prima di questo taglio non c’è l’uomo, né l’operare della sua ragione, perché nessun senso si costituisce se non nella differenza dei significati». [Umberto Galimberti, Psiche e techne] Continua a leggere

Galleria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , ,

la sciarpa, il bicchiere, il vasetto, il fiore

Questa galleria contiene 2 immagini.

Tutti noi facciamo distinzioni e classificazioni di continuo. Il linguaggio, insieme alla logica, è lo strumento per definire, distinguere, separare le cose le une dalle altre. A livello elementare serve per non fare confusione: per mettersi d’accordo che se una cosa è nera, è pressapoco nera; se è bianca, è bianca – più o meno. Che se è una tazza non è un bicchiere e se è carne non è pesce e via dicendo. E che nessuna cosa può essere identica al suo contrario; e a meno di voler sfidare il principio di non-contraddizione non potremmo scendere una scala per andare verso l’alto, o accendere un fuoco per fare il ghiaccio. In poesia forse è concesso, nella realtà sarebbe da verificare.
Continua a leggere

Galleria | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 4 commenti